Diversity Management – FAD

Online fino al 30 aprile
FAD con videolezioni asincrone e tutoring via e-mail

9,6 crediti ECM

A fronte di una forza lavoro sempre più eterogenea, è importante comprendere come accogliere la diversità e gestirla in modo positivo, sia da un punto di vista di organizzazione dei compiti, sia da un punto di vista relazionale. Il corso tratterà della gestione di lavoratori di diversa età, genere sessuale, con disabilità e con disagio psichico all’interno dei luoghi di lavoro. Si discuterà di come accogliere ciascun lavoratore nelle proprie caratteristiche e impiegarlo al meglio per costruire un’organizzazione inclusiva e, al tempo stesso, efficace. In questo processo, perchè di processo si tratta, sono chiamate in gioco le competenze peculiari dei professionisti della relazione, quali lo psicologo, che forte della propria competenza nella lettura delle dinamiche personali e interpersonali può fornire un contributo decisivo alla costruzione e co-costruzione di contesti lavorativi inclusivi e generativi.

Per le iscrizioni collegarsi al sito: www.edizionifs.com

Locandina

Obiettivi

• Diversity Management: definizione, cenni teorici sul Diversity Management in Italia.

• Quali diversità (genere, età, orientamento sessuale, religione, status socioeconomico, etnia, disabilità).

• Vantaggi e rischi connessi a una forza lavoro eterogenea.

• Meccanismi cognitivi alla base dei comportamenti di inclusione ed esclusione (bias ed euristiche).

• L’invecchiamento della popolazione lavorativa: active aging e implicazioni organizzative.

• Disability Management: gestione del disagio psichico nel contesto lavorativo.

• Return to work: il rientro al lavoro dopo una lunga malattia.

• Le differenze di genere nella valutazione del benessere e dell’esposizione al rischio.

• Gli effetti positivi della gestione della Diversity sul clima di lavoro, sulla produttivitа,
sull’innovazione, sul business, sulla reputation.

• Esempi gestionali e discussione di casi concreti.

Materiale didattico

Il materiale in formato elettronico potrà essere scaricato dopo aver effettuato il pagamento sul sito www.edizionifs.com
Il materiale comprende: 3 video registrazioni (durata totale 4 ore circa), 3 blocchi di slide (uno per ciascun modulo), documenti per l’accreditamento ECM e questionario finale. I documenti e la prova finale devono essere firmati, compilati e inoltrati all’indirizzo tutor@sipiss.it entro il 30 aprile 2021.

Docenti

Valentina Penati

Psicologa e Psicoterapeuta a indirizzo cognitivo-costruttivista, si occupa di benessere e della valutazione dello stress e dei rischi psicosociali delle organizzazioni. Esperta di metodologia della valutazione aziendale e dello sviluppo del potenziale. Specialista del trattamento dei disturbi d’ansia e del comportamento alimentare.

Maria Sara Introvini

Psicologa specializzata in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni, consulente e formatrice per aziende di diversi settori. Si occupa della ricerca e dell’intervento nell’ambito del benessere e del disagio psicosociale e lavorativo, con particolare riferimento alle tematiche legate allo stress lavoro correlato e ai rischi psicosociali.

Giuseppe Ferrari

Presidente della Sipiss, Direttore Editoriale delle Edizioni FS ed Editor in Chief del Journal of Health and Social Science. Esperto in consulenza organizzativa e nella progettazione di prove e strumenti per la valutazione delle competenze. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni sulla gestione delle patologie psichiatriche nei luoghi di lavoro. Psicologo e Psicoanalista.

Destinatari

Psicologi e Professionisti delle Risorse Umane.

Costi e sconti

La quota di iscrizione è di 120 € + IVA 22%.

Per iscriversi è necessario compilare il form on line presente sul sito www.edizionifs.com nella sezione CORSI FAD con ECM.

È garantita la presenza di un tutor in remoto. Il tutor sarà a disposizione dei partecipanti per fornire spiegazioni e supporto organizzativo all’indirizzo e-mail: tutor@sipiss.it

Al termine del corso i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione.

Per richiedere il riconoscimento dei crediti ECM è necessario inoltrare la documentazione firmata e compilata all’indirizzo tutor@sipiss.it (i documenti vengono forniti insieme al materiale didattico).