Master in Psicologia Clinica del Lavoro – 21° edizione

gennaio-novembre 2023
Diretta Streaming

50 Crediti ECM

Un’occasione formativa rivolta a tutti i professionisti psicologi, medici, medici del lavoro, psicoterapeuti che intendano approfondire la conoscenza e l’apprendimento delle tecniche di supporto applicate al contesto lavorativo. In particolare la formazione mira a preparare professionisti in grado di fornire un supporto specialistico e altamente orientato a lavoratori e dipendenti.

ISCRIVITI AL CORSO
Devi essere registrato ed effettuare il login per iscriverti al Corso

Locandina

Obiettivi

Il Master in Psicologia Clinica del Lavoro è un percorso di formazione altamente specialistica rivolto a tutti i professionisti psicologi, medici, medici del lavoro, psicoterapeuti che intendano approfondire le tematiche inerenti le diverse forme del disagio psicosociale negli ambienti di lavoro. In particolare la formazione mira a preparare professionisti in grado di fornire una lettura specialistica dei fenomeni quali lo stress lavoro correlato, il mobbing, il burnout e la psicopatologia. Ampio spazio verrà dato anche alla medicina del lavoro, all’home working e alla valutazione dell’idoneità psichica del lavoratore, così come al diritto del lavoro e alla psicologia delle emergenze. Particolare attenzione è data alla lettura del contesto lavorativo come possibile fonte di disagio e alla definizione di azioni di prevenzione e intervento come strumenti funzionali alla definizione di ambienti lavorativi produttivi.

La formazione costituisce un’opportunità unica per consolidare le sinergie tra medici e psicologi nel contesto lavorativo, con l’obiettivo di definire e strutturare una cooperazione e l’introduzione di una nuova figura, quella dello psicologo competente. Lo psicologo competente è un professionista di formazione psicologica con competenze cliniche e conoscenze relative al contesto organizzativo, che comprendono, non solo le dinamiche aziendali macro e micro, ma anche la normativa, le figure di riferimento, la contrattualistica e le procedure e soprattutto le forme e le fonti dei disagio psico sociale nel contesto di lavoro. Questa figura dovrebbe affiancare il medico competente in ogni contesto organizzativo, cooperando nella definizione di percorsi di prevenzione e promozione del benessere, nell’individuazione dei rischi psicosociali e nel monitoraggio degli stessi. La maggiore integrazione delle figure di psicologo e medico competente è anche l’obiettivo che si prefigge AIPMeL – Associazione Italiana di Psicologia e Medicina del Lavoro, un’associazione fondata da Sipiss in collaborazione con altri professionisti medici e psicologi.

La presenza di docenti afferenti a molteplici discipline (medici, psicologi, avvocati) consentirà una lettura dei fenomeni multisfaccettata nonché la comprensione delle possibili integrazioni tra professionalità differenti.

Programma formativo

L’ordine del programma delle lezioni potrebbe variare a seconda di esigenze organizzative.

21 gennaio –  Dott. Giuseppe Ferrari

Presentazione del Master 

  • Obiettivi, modalità didattiche, progetti di ricerca-intervento. Il ruolo e l’importanza dello Psicologo Clinico del Lavoro. 

Elementi di psicopatologia 

  • Principali diagnosi correlate al lavoro con riferimento al DSM 5.
  • Le ricadute sul lavoro del disagio psicosociale.
  • La somatizzazione come primo segnale di disagio psico-sociale.
  • Psicosi e categorie protette.
  • Disturbi dell’Umore.
  • L’accertamento delle dipendenze nelle mansioni a rischio.
  • Le dipendenze e gli infortuni sul lavoro.

18 febbraio – Dott. Giorgio Miscetti

Fondamenti di medicina del lavoro e aspetti medico-legali  

  • Il protocollo di sorveglianza sanitaria e gli esami complementari.
  • Le visite mediche preassuntive, preventive, periodiche e straordinarie.
  • I giudizi di idoneità alla mansione specifica.
  • La valutazione del rischio e sopralluoghi annuali degli ambienti di lavoro.

Aspetti clinico – peritali 

  • Il danno psichico e le condizioni di costrittività organizzativa. 
  • La perizia medico-legale in ambito lavorativo. 
  • Casi di stress correlabile al lavoroPsicosi e categorie protette.
  • Disturbi dell’Umore. 
  • L’accertamento delle dipendenze nelle mansioni a rischio. 
  • Le dipendenze e gli infortuni sul lavoro.

18 marzo  – Dott.ssa Maria Sara Introvini e Dott. Giuseppe Ferrari

Elementi di Psicologia delle organizzazioni 

  • Organizzazioni complesse e disagio psicosociale. 
  • Il cambiamento nelle organizzazioni: conseguenze per il benessere del lavoratore. 
  • Il sistema della competenze. 
  • Le organizzazioni e le dinamiche interpersonali che caratterizzano gli ambienti di lavoro. 
  • Il Clima, la Cultura organizzativa. 
  • Gruppi, gerarchie, potere e dipendenza come espressione delle dinamiche relazionali intra-organizzative. 
  • La consulenza di processo. 
  • L’analisi della domanda.

15 aprile – Dott.ssa Valentina Penati

Il mobbing 

  • Il concetto di Mobbing, origine del fenomeno e manifestazioni.
  • L’identikit del mobber, del mobbizzato e degli spettatori.
  • Le diverse forme del mobbing: straining e bossing.
  • Il PTSD e il Disturbo dell’Adattamento.
  • Conseguenze del Mobbing sulla salute del lavoratore: aspetti fisiologici e degenerativi.
  • Conseguenze del Mobbing: il danno per l’azienda e per la produttività.
  • Le abilità che possono aiutare i soggetti a rischio a vincere e prevenire situazioni critiche Progettazione di interventi di valutazione e di prevenzione del fenomeno.
  • Strumenti e tecniche di diagnosi del fenomeno.
  • Gli sportelli Mobbing.

Burnout e stalking 

  • Definizione del fenomeno.
  • Tecniche, metodologie, strumenti di valutazione e di gestione del fenomeno.
  • I contesti sanitari e le professioni a rischio.

13 maggio – Dott. Giuseppe Ferrari e Dott.ssa Maria Sara Introvini

La valutazione del rischio stress lavoro correlato

  • Il d.l. 81/08 e i rischi da stress.
  • Lo stress lavoro-correlato: fondamenti bio-psico-sociali.
  • I fattori di rischio psico-sociale secondo il Testo Unico.
  • Le richieste normative minime del T.U. e le richieste di secondo livello.
  • Progettare interventi per la valutazione dei rischi e l’adeguamento alla normativa.
  • Le modalità di valutazione e di misura del rischio stress.
  • Le tabelle di riferimento e i parametri di allerta.
  • Riconoscere i sintomi e ricondurli alle cause.
  • La prevenzione di primo e secondo livello.
  • La gestione del rischio e dell’evento stressante.
  • Esempi di progetto e di intervento in azienda per la promozione del benessere e la prevenzione di casi di stress .
  • I principali strumenti di indagine, prevenzione e intervento.
  • Il ruolo di RSPP, ASPP, RSL, Medico Competente nella valutazione del Rischio Psico-sociale.
  • La valutazione secondaria tramite questionari: IL WSRQ Professional.
  • La valutazione dell’idoneità psichica.

10 giugno – Avv. Enrico Barraco

Elementi di Diritto del lavoro 

  • Tipologia di contratti di lavoro, il rapporto di lavoro, la retribuzione, i diritti non patrimoniali del lavoratore. 
  • Vicende del rapporto di lavoro (trasferimenti, sospensione del rapporto di lavoro, sciopero, precettazione). 
  • Sicurezza del lavoratore, estinzione del rapporto di lavoro, previdenza e sicurezza sociale.
  • Lo smart working e il lavoro agile.

8 luglio – Dott. Francesco Chirico e Dott. Giuseppe Ferrari

Il benessere negli ambienti di lavoro indoor

  • Gli ambienti indoor, la qualità dell’aria e la qualità degli ambienti indoor: concetti e definizioni.
  • Proposta di una nuova metodologia per la valutazione del ri- schio derivante da una cattiva qualità degli ambienti indoor.

16 settembre – Dott.ssa Giada Maslovaric

Psicologia dell’emergenza

  • Psicologia dell’Emergenza: verso una definizione teorica e operativa.
  • Dal trauma singolo al trauma collettivo: analogie e differenze
  • Definizione di evento critico.
  • Le vittime di un evento critico.
  • Elementi di clinica in psicologia dell’emergenza.
  • I diversi ambiti dell’emergenza.
  • Il soccorritore: categorie di lavoratori a rischio. Come supportare gli operatori dell’Emergenza (medici, poliziotti, vigili del fuoco, operatori allo sportello, ecc.).

14 ottobre – Dott. Giuseppe Ferrari

La valutazione dell’idoneità psicofisica alla mansione specifica

  • I fattori di rischio psico-sociale secondo il Testo Unico.
  • Il ruolo dell’ambiente nell’esacerbazione di un disturbo latente.
  • Riconoscere i sintomi e i possibili profili di rischio psicopatologico.
  • Le limitazioni all’idoneità psichica causate da stress.
  • La gestione delle limitazioni psichiche.
  • Il ruolo della sorveglianza sanitaria del d.l. 81/08 per la parte psichica.

18 novembre – Dott. Giuseppe Ferrari e Dott.ssa Maria Sara Introvini

Diversity Management

  • La gestione della diversità negli ambienti di lavoro.
  • La situazione in Italia.
  • Inclusione e formazione.

Chiusura del Master

  • Riflessioni finali.
  • Take home messages.

Verifica di apprendimento ai fini dell’accreditamento ECM

Materiale didattico

A tutti i partecipanti verrà consegnata una copia dei libri in formato eBook “Manuale di valutazione dello stress e dei rischi psicosociali” di A. Girard, V. Penati, G. Ferrari, Edizioni FS, “Il mobbing e le violenze psicologiche  di G. Ferrari e V. Penati, Edizioni FS, “Guidare il cambiamento organizzativo  di U. Frigelli, Edizioni FS.

Docenti

Giuseppe Ferrari

Presidente della Sipiss, Direttore Editoriale delle Edizioni FS ed Editor in Chief del Journal of Health and Social Science. Esperto in consulenza organizzativa e nella progettazione di prove e strumenti per la valutazione delle competenze. Ha suo attivo numerose pubblicazioni sulla gestione delle patologie psichiatriche nei luoghi di lavoro. Psicologo e Psicoanalista.

Giorgio Miscetti

Medico Chirurgo, Specialista in Medicina del Lavoro. Medico autorizzato alla sorveglianza medica della radioprotezione. Direttore della struttura complessa di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro della USL UMBRIA 1 Perugia, con esperienza pluriennale in tema di indagini di infortunio e malattia professionale. Direttore del Dipartimento di Prevenzione presso la USL UMBRIA 1 Perugia, con attività di approfondimento in tema di Stress Lavoro Correlato. Docente con esperienza pluriennale in tema di salute e sicurezza del lavoro presso organismi pubblici e privati. Esperto in Igiene Industriale e Tecnico Competente in acustica ambientale.

Valentina Penati

Psicologa e Psicoterapeuta a indirizzo cognitivo-costruttivista, si occupa di benessere e della valutazione dello stress e dei rischi psicosociali delle organizzazioni. Esperta di metodologia della valutazione aziendale e dello sviluppo del potenziale. Specialista del trattamento dei disturbi d’ansia e disturbi del comportamento alimentare.

Enrico Barraco

Avvocato, Founding Partner. Studio Legale Barraco.

Maria Sara Introvini

Psicologa specializzata in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni, consulente per lo sviluppo delle risorse umane e formatrice.
Si occupa di servizi per la crescita e la valorizzazione delle persone in azienda tra i quali la selezione, il coaching, la formazione e l’orientamento. Progetta ed eroga assessment e development center, percorsi per l’implementazione di competenze trasversali: comunicazione, public speaking, gestione delle emozioni.

Giada Maslovarich

Psicologa e Psicoterapeuta, esperta in Interventi Relazionali in Contesti d’Emergenza, nell’ambito della Psicotraumatologia e nell’EMDR, lavora come ricercatrice e formatrice presso il Centro di ricerca e Studi in Psicotraumatologia di Milano. E’ docente per corsi di formazione sulla psicologia dell’emergenza, lo stress post traumatico, la resilienza e la comunicazione medico-paziente.

Francesco Chirico

Medico chirurgo e specialista in Medicina del Lavoro, professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione di Medicina del Lavoro dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, autore di più di un centinaio di pubblicazioni scientifiche, si occupa di ricerca sui nuovi rischi emergenti in medicina del lavoro. Sanitario della Polizia di Stato, responsabile della Sezione di Medicina del Lavoro del Centro Sanitario Polifunzionale di Milano, svolge da più di 10 anni indagini strumentali ambientali di tipo microclimatico, illuminotecnico e fonometrico nelle aree riservate della Polizia di Stato. Autore di diversi libri tra cui “Il comfort termico negli ambienti di lavoro” pubblicato dalla casa Editrice Edizioni FS.

Destinatari

Il Master è rivolto a medici, medici del lavoro, psicologi, psicoterapeuti, specializzandi.

Costi e sconti

La quota di iscrizione è di 1.800 € + 22% Iva.

Sconto del 5% per iscrizioni multiple e 5% di sconto per gli EX-CORSISTI
15% sconto per iscrizioni entro il 30/09/22

È possibile effettuare il pagamento in 3 rate:

  • la prima all’atto dell’iscrizione (€ 600/scontata + 22% Iva)
  • la seconda entro il 30/04/2023 (€ 600 + 22% Iva) 
  • la terza entro il 30/06/2023 (€ 600 + 22% Iva)
ISCRIVITI AL CORSO
Devi essere registrato ed effettuare il login per iscriverti al Corso