La valutazione dell’idoneità psichica del lavoratore – 6° edizione

ottobre 2019
Milano

15 Crediti ECM

Quattro giorni di formazione specialistica centrate sulla valutazione della parte psichica dell’idoneità per categorie di lavoratori a rischio e per tutte quelle situazioni in cui l’assetto psichico di un lavoratore può aggravarsi se adibito ad una specifica mansione.

ISCRIVITI AL CORSO
Devi essere registrato ed effettuare il login per iscriverti al Corso

Locandina

Obiettivi

Il giudizio di idoneità si complica quando è coinvolta la dimensione psichica del lavoratore, tuttavia diventa oggi sempre più importante disporre di conoscenze approfondite circa i limiti imposti dalle inabilità di tipo psichico per tutelare al meglio la salute dei lavoratori e quella degli ambienti di lavoro. Esistono inoltre mansioni a rischio che richiedono uno specifico approfondimento sull’assetto psichico.
Il corso di formazione specialistica propone delle indicazioni per l’approfondimento della valutazione psichica dell’idoneità per categorie di lavoratori a rischio, e delle riflessioni su tutte quelle situazioni in cui l’assetto psichico di un lavoratore può aggravarsi se l’individuo viene adibito ad una specifica mansione. Attraverso la presentazione di casi concreti, studi e ricerche verranno indagati gli elementi che consentono di “allarmare” il medico circa una possibile limitazione di carattere psichico del lavoratore. Verrà inoltre chiarito di volta in volta quale sia il quadro di riferimento normativo a cui fare riferimento nei sospetti casi di rischio e quali siano le possibili azioni di presidio e di intervento. Verrà presentata una disamina delle principali patologie psichiatriche presenti nel DSM 5 e per ognuna verranno indicati gli ipotetici limiti in termini di capacità o di rischi con esempi pratici.

Programma formativo

4 ottobre 2019

  • La valutazione dell’idoneità psicofisica alla mansione specifica.
  • I fattori di rischio psico-sociale secondo il Testo Unico.
  • Il ruolo dell’ambiente nell’esacerbazione di un disturbo latente.
  • Riconoscerne i sintomi e i possibili profili di rischio psicopatologico.

5 ottobre 2019

  • La psicopatologia nel DSM 5.
  • I disturbi Bipolari e i possibili limiti per l’idoneità.
  • I disturbi Psicotici e i possibili limiti per l’idoneità.
  • I disturbi Depressivi e i possibili limiti per l’idoneità.
  • I disturbi d’Ansia e i possibili limiti per l’idoneità.
  • I disturbi di Personalità e i possibili limiti per l’idoneità.

11 ottobre 2019

  • Elementi di base per la valutazione dell’idoneità psichica.
  • Mansioni a rischio.
  • Lavoratori con porto d’armi e implicazioni sul rischio a terzi.
  • Casi e modelli di verifica della parte psichica dell’idoneità.
  • Interventi di in-formazione sul tema dell’idoneità psichica.

12 ottobre 2019

  • Le limitazioni all’idoneità psichica causate da stress.
  • La gestione delle limitazioni psichiche.
  • Il ruolo della sorveglianza sanitaria nel d.l. 81/08 per la parte psichica.
  • La gestione delle limitazioni di carattere psichico.

Verifica di apprendimento ai fini dell’accreditamento ECM

Materiale didattico

A tutti i partecipanti verrà consegnata una copia del libro “Medicina del lavoro e idoneità psichica”, di D.P. De Cesare, G. Ferrari, S.Ferrante, Edizioni FS.

Docenti

Giuseppe Ferrari

Presidente della Sipiss, Direttore Editoriale delle Edizioni FS ed Editor in Chief del Journal of Health and Social Science. Esperto in consulenza organizzativa e nella progettazione di prove e strumenti per la valutazione delle competenze.
Ha suo attivo numerose pubblicazioni sulla gestione delle patologie psichiatriche nei luoghi di lavoro. Psicologo e Psicoanalista.

Destinatari

Il corso è rivolto a medici, medici competenti, psicologi.

Costi e sconti

La quota di iscrizione è di 650 € + 22% Iva.

Sconto del 5% per le iscrizioni multiple e 5% di sconto per gli EX-CORSISTI

ISCRIVITI AL CORSO
Devi essere registrato ed effettuare il login per iscriverti al Corso