La rivalutazione del rischio stress lavoro-correlato

23 Giugno 2020
FAD, online, in diretta

L’emergenza COVID-19 ha richiesto un adeguamento repentino a nuove forme di lavoro, limitazioni sanitarie, modalità di relazione. Da un giorno all’altro la vita di ogni singolo lavoratore ha subito dei cambiamenti. La necessità di ripensare a spazi, procedure e interazioni ha comportato trasformazioni grandi e piccole: nessun ambiente di lavoro è più quello che era fino a pochi mesi fa. Esattamente come in condizioni di lavoro normali, l’identificazione e la valutazione del rischio rappresentano il punto di partenza per la gestione della salute e della sicurezza sul lavoro. Persiste l’obbligo per i datori di lavoro di rivedere la valutazione del rischio qualora sia applicata una modifica del processo di lavoro e di tenere in considerazione tutti i rischi, compresi quelli per la salute mentale. È questo il momento per aggiornare la valutazione del rischio, l’azione successiva consisterà nella redazione di un piano di azione con misure adeguate.

ISCRIVITI AL CORSO
Devi essere registrato ed effettuare il login per iscriverti al Corso

Locandina

Programma formativo

  • Stress, stress lavoro-correlato e i fenomeni psicosociali
  • La valutazione del rischio stress lavoro-correlato
  • Le richieste normative minime del T.U. e le richieste di secondo livello
  • Le modalità di valutazione e di misura del rischio stress
  • Le nuovi fonti di rischio
  • Smart working: una nuova concezione di lavoro e lavoratore
  • Smart working e stress lavoro-correlato
  • Il cambiamento del significato del lavoro
  • Verso una rivalutazione del rischio stress lavoro-correlato
  • Modelli pratici e procedure applicative

Docenti

Giuseppe Ferrari

Presidente della Sipiss, Direttore Editoriale delle Edizioni FS ed Editor in Chief del Journal of Health and Social Science. Esperto in consulenza organizzativa e nella progettazione di prove e strumenti per la valutazione delle competenze. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni sulla gestione delle patologie psichiatriche nei luoghi di lavoro. Psicologo e Psicoanalista.

Destinatari

Psicologi, Psicoterapeuti, Medici, Medici del Lavoro.

Costi e sconti

La quota di iscrizone è di 39 € + 22% IVA.

La quota di partecipazione verrà rimborsata unicamente per disdette comunicate entro 15 giorni dalla data del corso.
È garantita la presenza di un tutor durante le lezioni. Il tutor sarà a disposizione dei partecipanti per fornire spiegazioni e supporto organizzativo.

Al termine del corso i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza.

ISCRIVITI AL CORSO
Devi essere registrato ed effettuare il login per iscriverti al Corso