I rischi psico-sociali: stress, burnout, mobbing – FAD

www.dynamicomeducation.it
Online, dal 15 giugno al 30 settembre

10 crediti ECM

Un’occasione formativa rivolta a tutti i professionisti psicologi, medici, medici del lavoro, psicoterapeuti che intendano approfondire le tematiche inerenti i diversi rischi psicosociali presenti negli ambienti di lavoro. Il focus sarà su tre tematiche cardine, oggi più che mai attuali: stress, burnout e mobbing. Vengono illustrati strumenti e metodologie necessarie per realizzare in azienda la valutazione del rischio stress lavoro-correlato (art. 28 del D.Lgs. 81 del 9/04/2008 cosiddetto “Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro”) attraverso linee guida, modelli e la presentazione di casi concreti. Verranno presentati i possibili strumenti organizzativi e individuali per fronteggiare e gestire le manifestazioni di burnout e i fenomeni di mobbing. Il corso si rivolge a chi desideri ampliare le proprie competenze di progettazione ed intervento in Azienda sullo stress e il benessere organizzativo.

Per le iscrizioni collegarsi al sito: www.dynamicomeducation.it

Locandina

Obiettivi

STRESS E STRESS LAVORO-CORRELATO

• I fattori di rischio psico-sociale.
• Lo stress e lo stress lavoro-correlato: fondamenti bio-psico-sociali.
• La valutazione del rischio stress lavoro correlato come intervento organizzativo.
• Le richieste normative minime del T.U. e le richieste di secondo livello.
• Le modalità di valutazione e di misura del rischio stress.
• Sintomi, cause e prevenzione.
• La gestione del rischio e dell’evento.
• Esempi di progetto e di intervento in azienda per la promozione del benessere e la prevenzione.
• I principali strumenti di indagine, prevenzione e intervento.
• Progettare interventi per la gestione dei singoli casi.

MOBBING

• Il concetto di Mobbing, origine del fenomeno e manifestazioni
• L’identikit del mobber, del mobbizzato e degli spettatori.
• Le diverse forme del mobbing: straining e bossing.
• Il PTSD e il Disturbo dell’Adattamento.

• Conseguenze del Mobbing sulla salute del lavoratore: aspetti fisiologici e degenerativi.
• Conseguenze del Mobbing: il danno per l’azienda e per la produttività.
• Le abilità che possono aiutare i soggetti a rischio a vincere e prevenire situazioni critiche
• Progettazione di interventi di valutazione e di prevenzione del fenomeno.
• Strumenti e tecniche di diagnosi del fenomeno.
• Gli sportelli Mobbing.

BURNOUT

• Definizione del fenomeno.
• Tecniche, metodologie, strumenti di valutazione e di gestione del fenomeno. • I contesti sanitari e le professioni a rischio.

Docenti

Giuseppe Ferrari

Presidente della Sipiss, Direttore Editoriale delle Edizioni FS ed Editor in Chief del Journal of Health and Social Science. Esperto in consulenza organizzativa e nella progettazione di prove e strumenti per la valutazione delle competenze. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni sulla gestione delle patologie psichiatriche nei luoghi di lavoro. Psicologo e Psicoanalista.

Valentina Penati

Psicologa e Psicoterapeuta a indirizzo cognitivo-costruttivista, si occupa di benessere e della valutazione dello stress e dei rischi psicosociali delle organizzazioni. Esperta di metodologia della valutazione aziendale e dello sviluppo del potenziale. Specialista del trattamento dei disturbi d’ansia e del comportamento alimentare.

Maria Sara Introvini

Psicologa specializzata in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni, consulente e formatrice per aziende di diversi settori. Si occupa della ricerca e dell’intervento nell’ambito del benessere e del disagio psicosociale e lavorativo, con particolare riferimento alle tematiche legate allo stress lavoro correlato e ai rischi psicosociali.

 

Destinatari

Medici del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro, Medici legali, Psicologi, Psicoterapeuti

Costi e sconti

Quota di iscrizione per soci AIPMeL: 69,00 + IVA 22%

Quota di iscrizione per NON soci AIPMel: 89,00 + IVA 22%